Benvenuto | Contatti | Carrello | 0 [items] €0.00


Un piano per vendere Cialis senza ricetta - come farmaco da banco

Sanofi

Gli uomini con disfunzione erettile possono essere in grado di evitare l'imbarazzo della visita di un medico comprando il Cialis senza prescrizione medica, secondo una proposta annunciata mercoledì dal produttore della droga, Eli Lilly, e dalla società farmaceutica francese Sanofi.

Secondo il piano, Sanofi sta acquistando i diritti per ottenere l'approvazione a vendere Cialis senza ricetta negli Stati Uniti, Europa, Canada e Australia dopo la scadenza di alcuni brevetti. Cialis perderà la protezione brevettuale negli Stati Uniti e in Europa nel 2017, dopo di che le vendite dovrebbero diminuire drasticamente con l'arrivo sul mercato di alternative generiche più economiche.

Se approvato per l'uso da banco, Cialis potrebbe ottenere un vantaggio rispetto ai concorrenti di prescrizione come il Viagra, venduti da Pfizer. Ma non è chiaro se la Food and Drug Administration o altri organismi di regolamentazione all'estero approverebbero una tale mossa: nel 2008, Pfizer ha abbandonato uno sforzo per rendere il Viagra disponibile senza una prescrizione dopo che l'Agenzia Europea dei Medicinali ha sollevato preoccupazioni.

"Milioni di uomini in tutto il mondo si affidano a Cialis per il trattamento di E.D.", o disfunzione erettile, ha detto David A. Ricks, presidente di Lilly Bio-Medicines, l'unità di Lilly che supervisiona Cialis. "Siamo lieti di lavorare con Sanofi per perseguire un percorso che potrebbe consentire a più uomini che soffrono di E.D. per ottenere un comodo accesso a un prodotto sicuro e affidabile senza prescrizione medica. "

Anche se più di 45 milioni di uomini hanno assunto Cialis, secondo Lilly, il farmaco non è privo di rischi: come trattamenti simili, non dovrebbe essere assunto con alcuni farmaci per il cuore perché potrebbe causare un calo pericoloso della pressione sanguigna.

Una portavoce del F.D.A. ha detto che l'agenzia avrebbe bisogno di rivedere quali tipi di studi sarebbero necessari per un farmaco per la disfunzione erettile come Cialis da vendere senza prescrizione medica.

Le compagnie farmaceutiche spesso cercano l'approvazione per trasferire farmaci popolari a vendite da banco nel tentativo di aggrapparsi alle vendite quando un prodotto di successo perde la protezione del brevetto. Nel 2003, AstraZeneca ottenne l'approvazione a vendere Prilosec, la sua droga per il bruciore di stomaco, senza prescrizione medica, e nel 2012 vendette a Pfizer i diritti over-the-counter di un farmaco simile, Nexium. Il prodotto senza ricetta, Nexium 24HR, è andato in vendita questa settimana.

Le vendite di farmaci per la disfunzione erettile sono aumentate vertiginosamente da quando il Viagra è stato approvato nel 1998, ma le aziende che le vendono hanno anche lottato contro lo stigma sociale dell'impotenza maschile. Molti uomini, non disposti a visitare un medico per una prescrizione medica oa cercare prezzi più bassi, si sono rivolti a mercati online, molti dei quali vendono le droghe illegalmente. L'anno scorso, nel tentativo di recuperare parte di quelle vendite perse, Pfizer ha iniziato a vendere Viagra ai consumatori attraverso il proprio sito web.

La mossa per rendere Cialis disponibile senza una prescrizione potrebbe essere visto in modo simile, come la rimozione di uno degli ostacoli - una visita dal medico - per ottenere un trattamento.

Ma un urologo, il dott. Kevin L. Billups della Johns Hopkins School of Medicine, ha espresso preoccupazione per il trasferimento di Cialis a un prodotto da banco perché, ha detto, la disfunzione erettile può essere un segnale di allarme precoce per condizioni più gravi come il diabete e malattie cardiache.

"Forse ti stai perdendo l'opportunità di raccogliere qualcos'altro", ha detto il dottor Billups, che è direttore del programma Men's Health and Vitality della scuola.

Il Cialis, che è stato approvato negli Stati Uniti nel 2003, ha prodotto 2,2 miliardi di dollari in vendite mondiali lo scorso anno. Il Viagra, che ha recentemente perso la protezione brevettuale in diversi paesi, ha portato in $ 1,9 miliardi.